anomaliaparma.org >> informazione in movimento
Clean pc spy monitoring software free I the gps vehicle tracker free said you. I spy fox for android sort film http://spyworldmedia.com/extreme-call-blocker-invisible-crack-x0/ day yes.

Archivio Tag: repressione

Quarto report della delegazione parmigiana dalla città di Cizre

Report di Nelly e Marco delegazione della Rete Kurdistan Parma. Oggi dovevamo andare a Cizre a festeggiare il Newroz. Accorreva gente da tutto il kurdistan. Ma non è stato possibile. La polizia turca ha bloccato tutte le strade di accesso a molti km di distanza, 40 circa. In questo modo non è stato possibile raggiungere …

Continua a leggere »

Chi lotta in prima persona per diritti e dignità non deve essere punito.

Riflessioni sul nuovo regolamento casa ed emergenza abitativa. A Parma la questione abitativa è nell’occhio del ciclone sia perché sono evidenti i limiti strutturali di decenni di mancate politiche abitative in città con conseguente dramma sociale per centinaia e centinaia di famiglie, sia perché sulla questione casa è strutturata una organizzata resistenza che costituisce uno dei …

Continua a leggere »

Pisa: Pistole dentro l’Università. Il mondo della formazione è il Far West del PD

Tratto da: dinamopress.it Anni di tagli incondizionati, di smantellamenti e di distruzione sistematica del mondo della formazione in Italia. Il PD di Renzi “Lo Squartatore”, si conferma pienamente “all’altezza” delle precedenti “riforme”. Gli studenti di questo paese, in fondo, sono solo ospiti paganti nelle loro università. Chi sono d’altro canto questi giovani che si aggirano …

Continua a leggere »

NEWROZ, IL CAPODANNO KURDO – Con Kobane nel cuore e per la libertà di Ocalan!

Sabato 21 marzo alle ore 19 partirà una fiaccolata da Piazzale della Pace per celebrare il Newroz. Per l’occasione verrà lanciata la campagna di raccolta farmaci promossa dalla Mezzaluna Rossa Curdistan Italia Onlus. I kurdi contano gli anni a partire dal 612 a.C. e il Capodanno è il 21 marzo, Newroz, il Nuovo Giorno. Per …

Continua a leggere »

Complici e solidali con chi lotta per la casa e la dignità.

Stamane apprendiamo da siti di movimento dell’area di Roma e Napoli che decine di attivisti del movimento per il diritto alla casa a Roma e decine di disoccupati del movimento Precari Bros a Napoli sono stati vittime di misure cautelari: sette arresti domiciliari e dieci obblighi di firma a Roma, dieci arresti domiciliari e 15 …

Continua a leggere »

#19O calling: impressioni e riflessioni dal controvertice romano sulla disoccupazione giovanile.

Parla ancora una volta il linguaggio della sollevazione l’assemblea che si è tenuta domenica 9 febbraio, presso le aule del dipartimento di Fisica de la Sapienza a Roma, riunitasi per il controvertice sulla disoccupazione giovanile. Numerosi gli interventi e numerosi i temi all’ordine del giorno ma l’elemento di novità, rispetto agli incontri che precedettero la …

Continua a leggere »

27 Novembre: Non in mio nome

Aperitivo con dibattito alle 19:00 presso ArtLab Occupato. Discuteremo, insieme al Centro Antiviolenza di Parma, di violenza sulle donne e della legge n. 119, detta anche “legge contro il femminicidio”. Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, scelta da un gruppo di attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, …

Continua a leggere »

12 ottobre, giornata di mobilitazione nazionale – In difesa dei territori e dei beni comuni, contro vecchi e nuovi colonialismi

“Il 12 ottobre 1492 l’America scoprì il capitalismo…” (E.Galeano) Siamo donne e uomini che si oppongono quotidianamente al saccheggio sistematico dei nostri territori e dei beni comuni, alla vorace produzione di profitti su beni e risorse che appartengono a tutti e sono fondamentali per le nostre vite, alla continuativa espropriazione della ricchezza collettiva a favore …

Continua a leggere »

Intellettuali statunitensi al fianco dei No MUOS

http://nomuos.org/ “Il progetto Muos e la militarizzazione della Sicilia non sono nell’interesse dei cittadini e delle cittadine americani. Condanniamo fermamente le violenze contro i manifestanti e chiediamo che il loro diritto di parola e di protesta venga rispettato. Esprimiamo la nostra piena solidarietà con la società civile siciliana in protesta contro il Muos” La lettera …

Continua a leggere »

Lottare a Parma: spazi sotto attacco e “new deal” della repressione

Dopo lo sgombero dello spazio sociale autugestuto Sovescio di Marore, istituzioni e forze di polizia puntano il faro sugli altri spazi sociali della città di Parma. Tre visite in due giorni segnano la cifra della nuova attenzione che le amministrazioni e le forze dell’ordine stanno concentrando su Casa Cantoniera e Art-lab, definendo una sorta di …

Continua a leggere »

Post precedenti «