anomaliaparma.org >> informazione in movimento
Clean pc spy monitoring software free I the gps vehicle tracker free said you. I spy fox for android sort film http://spyworldmedia.com/extreme-call-blocker-invisible-crack-x0/ day yes.

Archivio Tag: centro studi movimenti

LA REPUBBLICA DEI MALFATTORI

Festa corale a Parma – V edizione Martedì 2 Giugno 2015 – ore 16.00 Piazzale Borri – Parma Canti sociali e di lotta e aperitivo NOSTRA PATRIA È IL MONDO INTERO Contro la chiusura delle frontiere europee Un pomeriggio di canti per festeggiare, nell’anniversario del 2 giugno 1946, la vittoria della Repubblica, dopo i lunghi …

Continua a leggere »

SIAM DEL POPOLO GLI ARDITI

Nell’ambito del Parma Film Festival – XVI edizione (7-18 novembre 2013)  Lunedì 11 Novembre – ore 18,30 Casa della musica P.le San Francesco 1, Parma  Presentazione del videodocumentario “Fuori concorso Doc”  SIAM DEL POPOLO GLI ARDITI Regia di Andrea Motta e Paolo Rasconà (Fondazione Milano – Scuola di cinema e televisione, Italia, 40’ ) Fondati …

Continua a leggere »

Presentazione del libro “Fuochi oltre il ponte” ad Art Lab Occupato

Fuochi oltre il ponte Rivolte e conflitti sociali a Parma (1868 – 1915) di Margherita Becchetti (DeriveApprodi 2013) Il ritratto di un quartiere popolare – l’Oltretorrente di Parma – in età liberale, tra Ottocento e Novecento. Un quartiere noto per il suo ribellismo, segnato continuamente da tumulti, mobilitazioni sindacali, risse e scontri con le forze …

Continua a leggere »

Lottare a Parma: spazi sotto attacco e “new deal” della repressione

Dopo lo sgombero dello spazio sociale autugestuto Sovescio di Marore, istituzioni e forze di polizia puntano il faro sugli altri spazi sociali della città di Parma. Tre visite in due giorni segnano la cifra della nuova attenzione che le amministrazioni e le forze dell’ordine stanno concentrando su Casa Cantoniera e Art-lab, definendo una sorta di …

Continua a leggere »

La mostra 10 Volti per la Liberazione alla festa Hasta Siempre Bagna

Sabato 15 giugno 2013 (apertura ore 18) Festa Hasta Siempre Bagna, area feste di Ravadese 10 Volti per la Liberazione. La Resistenza nelle strade della città mostra a cura di Centro studi movimenti in collaborazione con Anpi e Fondazione Matteo Bagnaresi La mostra, costruita con le fotografie a grandezza naturale di alcuni protagonisti della lotta …

Continua a leggere »

La politica a 5 stelle Conversazione con Sergio Manghi e Marco Severo

La politica a 5 stelle Conversazione con Sergio Manghi e Marco Severo, autori di Parma senza (Battei, 2012) e Parma, Italia (et al, 2013) Mercoledì 12 giugno 2013, ore 19.00 Circolo Giovane Italia Via Kennedy 7 – Parma a cura di Centro studi movimenti Le trasformazioni della politica: incontri con testi e autori per pensare …

Continua a leggere »

VIAGGIO NEL QUARTIERE OLTRETORRENTE

SABATO 1 GIUGNO, Ore 10.30 Piazzale Inzani – Parma  VIAGGIO NEL QUARTIERE OLTRETORRENTE Visita guidata a cura di Margherita Becchetti a cura di Centro studi movimenti e Zapruder/Storie in movimento  L’Oltretorrente e i borghi popolari tra Ottocento Novecento. Percorso a piedi tra strade, piazze, monumenti ed edifici della città popolare All’indomani dell’unificazione italiana e all’alba …

Continua a leggere »

Resistere in città

RESISTERE IN CITTÀ Resistere in città. Era questo il titolo della conversazione che il 9 maggio – nell’anniversario della sfilata delle brigate partigiane che, il 9 maggio 1945, celebrò a Parma la fine della seconda guerra mondiale – avevamo programmato con Santo Peli (docente dell’Università di Padova e tra i più importanti studiosi della Resistenza …

Continua a leggere »

10 volti per la Liberazione. La Resistenza nelle strade della città

Sabato 4 maggio, ore 11, piazza Garibaldi, visita guidata alla mostra diffusa Partecipa. Porta in strada il volto della città antifascista   Sapevamo che portare l’antifascismo in strada avrebbe suscitato reazioni. Nelle strade c’è qualunquismo, disinteresse, malessere. Anche per questo abbiamo voluto uscire fuori dagli ambienti protetti e ovattati, perché parlare tra di noi, nel …

Continua a leggere »

Vandalismo contro la mostra “10 Volti per la Liberazione”

Dopo la sparizione di “Livia” da piazzale Corridoni, stanotte – tra il 26 e il 27 aprile – è stata imbrattata e decapitata la sagoma di “Nullo”, Domenico Tomasicchio, in strada Cavestro davanti alla sede dell’Università. Negli scantinati di quel palazzo, “Nullo” fu ucciso dai fascisti della Brigata nera nel dicembre 1944, dopo una settimana …

Continua a leggere »

Post precedenti «