anomaliaparma.org >> informazione in movimento
Clean pc spy monitoring software free I the gps vehicle tracker free said you. I spy fox for android sort film http://spyworldmedia.com/extreme-call-blocker-invisible-crack-x0/ day yes.

Archivio Tag: blocco sfratti

Housing Right Coalition. Workshop: Co-researching Urban Commons

Italian  version Co-ricercare il comune urbano 1-5 giugno 2016 – Meeting di comitati e network da più di 20 paesi europei si incontrano allo Spazio di Mutuo Soccorso a Milano e Nomas a Parma L’obiettivo di questo atelier è quello di condividere le diverse esperienze militanti sul neo-mutualismo, ossia sulle pratiche autogestite di aiuto sociale. …

Continua a leggere »

European Coalition for the Right to Housing and to the City. Meeting in Milan and Parma 1-4 June

Dal 1 al 4 Giugno 2016, a Milano e a Parma (Italia), si svolgerà un meeting della Coalizione Europea per il Diritto all’Abitare e alla Città. Italian version Facendo convergere le lotte: una Coalizione Europea per il Diritto alla Casa e alla Città La Coalizione europea per il Diritto alla Casa e alla Città è …

Continua a leggere »

#EL BLOC LA BORDETA NO SE TOCA! Sotto sgombero l’immobile recuperato dalla Pah di Barcellona

Esprimiamo la nostra massima solidarietà e il nostro appoggio a la PAH di Barcellona e sopratutto alle famiglie del Bloc La Bordeta che in questi giorni rischiano di finire letteralmente in mezzo alla strada e per le quali non è prevista nessuna soluzione alternativa. Bloc La Bordeta è uno spazio recuperato lo scorso febbraio dalla …

Continua a leggere »

#18O – Liberati due palazzi in B.go Bosazza! #TaketheCity

Stamattina diversi nuclei famigliari hanno occupato alcuni appartamenti lasciati marcire da anni in Borgo Bosazza. Chi ha occupato? Gli occupanti sono famiglie e single, che sono in attesa di casa popolare. Purtroppo le politiche sociali non sono una priorità per il Paese da ormai tanti anni. In un periodo di crisi come questo le case …

Continua a leggere »

Giovedì 10 luglio: incontro in Cantoniera con dibattito, presentazione libro e cena benefit

Silvia Federici e George Caffentzis discuteranno i movimenti sociali negli Stati Uniti dopo Occupy Wall Street, con particolare riferimento alle lotte sulla casa, contro gli sfratti, e alla lotta contro la politica del debito e per forme più coperative di reproduzione sociale. In più presentazione libro “Il punto 0 della rivoluzione” di Silvia Federici A …

Continua a leggere »

Il nostro piano casa? #occupyPD…Per davvero!

Oggi una sessantina di attivisti di Artlab occupato, Sovescio SPA e Rete DirittiinCasa armati di schiuma da barba , rasoi, accappatoi stendibiancheria e bucato, hanno occupato la sede provinciale del pd in via Treves. Lo hanno fatto per denunciare la gravità del piano casa, in particolare dell’art.5, per pretendere risposte, per sollevare un dibattito, per …

Continua a leggere »

ANALISI CRITICA DEL “PIANO CASA” DEL GOVERNO RENZI

Il decreto legge recante “Misure urgenti per l’emergenza abitativa” varato dal Consiglio dei Ministri del 12.03.2014 comprende al suo interno un insieme di misure applicate con costanza negli ultimi decenni che di certo non rappresentano una scatto in avanti per affrontare l’emergenza abitativa evocata nel titolo, misure che non hanno assolutamente intaccato l’enormità del problema abitativo in Italia e che …

Continua a leggere »

COMUNICATO STAMPA DELLA RETE DIRITTI IN CASA IN MERITO A SGOMBERO DELLA CASA OCCUPATA DI VIA CASA BIANCA 64

Oggi 3 marzo si è conclusa, dopo solo 10 mesi, l’occupazione della palazzina di via Casa Bianca 64. Le pressioni della proprietà sul tribunale e sulla questura alla fine han fatto sì che lo stabile dopo aver ripreso vita con l’occupazione tornasse ad essere vuoto ed abitato solo da topi e piccioni, così come era …

Continua a leggere »

Un linguaggio comune per il Primo Marzo – La nostra Europa non ha confini

tratto da meltingpot.org Questa è per noi la Carta di Lampedusa. Mobilitazioni a Milano, Niscemi, Padova, Bologna, Parma, Brescia, Calais, Amburgo ed in molte altre città. Fin dai primi momenti dopo la chiusura della tre giorni sull’isola per la stesura della Carta di Lampedusa ci era chiaro che la sfida era appena cominciata. Sappiamo infatti …

Continua a leggere »

Primo Marzo migrante. Casa* Reddito* Cittadinanza

La carta di Lampedusa afferma la Libertà di tutte e tutti di RESISTERE a politiche tese a creare divisione, discriminazione, sfruttamento e precarietà degli essere umani, e che generano diseguaglianza e disparità.   Da molti anni le politiche comunitarie di governo dei flussi migratori, basate su percorsi di esclusione e confinamento dellamobilità, creano sui territori …

Continua a leggere »

Post precedenti «