anomaliaparma.org >> informazione in movimento
Clean pc spy monitoring software free I the gps vehicle tracker free said you. I spy fox for android sort film http://spyworldmedia.com/extreme-call-blocker-invisible-crack-x0/ day yes.

Archivio Categoria: Questione di genere

Ci vogliamo vive!

Ci troviamo a vivere in un periodo storico complesso e controverso. Le politiche sociali si inaspriscono, tra noi e le nostre libertà (di scelta, di movimento, di espressione) s’innalzano muri, i media di tutto il mondo sono sempre più complici di governi che fomentano odio e terrore nei confronti del diverso. È questo il clima …

Continua a leggere »

Non una violenza di più

A poco più di un anno di distanza dall’esplosione mediatica sui fatti di via Testi, sentiamo di doverci esprimere di nuovo. Nonostante la nostra posizione rimanga invariata ( http://www.anomaliaparma.org/2015/03/15/sugli-eventi-del-14-marzo/ http://www.anomaliaparma.org/2015/03/15/indignazione-rabbia-e-cattiva-informazione/ ), decidiamo di riaffermarla sulla base dell’evoluzione dei fatti, di un’analisi più solida e di una profonda autocritica. Infatti sebbene non ci sia stata alcuna …

Continua a leggere »

Ni una menos, ni una más

Sabato 26 novembre a Roma eravamo in duecentomila a urlare “NON UNA DI MENO!”: un grido collettivo contro la violenza machista. Questa rivendicazione nasce dall’esigenza di dire basta al femminicidio, una necessità che ha origine oltreoceano, in Latinamerica, dove in paesi come l’Argentina ogni 30 ore una donna viene assassinata. La prima manifestazione “Ni una …

Continua a leggere »

Fascismo è già sessismo. Le retoriche non cambiano le pratiche

Comunicato antisessista sulle aggressioni di casa pound In seguito alle aggressioni avvenute nella mattinata di ieri, ad opera di esponenti di Blocco Studentesco ai danni di due compagni degli spazi sociali di Parma, ai conseguenti commenti sessisti (“compagna quando mi vedi ti si bagna”) apparsi sulle pagine Facebook degli stessi fascisti in risposta al dissenso …

Continua a leggere »

L’amore è una questione politica: intervista a Federico Zappino

Tratto da: The Bottom Up di Roberta Cristofori “E se la governamentalizzazione designa il movimento attraverso il quale si trattava, nella stessa realtà di una pratica sociale, di assoggettare gli individui mediante meccanismi di potere che si appellano a una verità, allora direi che la critica designa il movimento attraverso il quale il soggetto si …

Continua a leggere »

Contro la retorica delle “nostre donne”, non siamo strumenti di nessun apartheid

Riflessioni sui fatti di Colonia Continuiamo, nostro malgrado, a leggere i commenti di testate giornalistiche e di dubbi figuri che non si esimono dall’esprimersi riguardo le denunce di molestie sessuali sporte da centinaia di donne nella notte di Capodanno, e nei giorni seguenti, a Colonia. Il polverone mediatico nel quale tutt* hanno deciso di tuffarsi …

Continua a leggere »

Ma quali “ideologia gender” e famiglia tradizionale… amiamo chi, come e quando ci pare!

Sabato 10 ottobre in piazza, a Parma, si è riproposta la retorica delle sentinelle in piedi: nascoste dietro la libertà di espressione, le sentinelle propagandano tutto il loro odio verso atteggiamenti e prassi non conformi alla loro morale; contro persone lesbiche, gay, bisex, queer, transessuali e intersessuali. Le sentinelle vogliono imporre il loro modo di …

Continua a leggere »

IL PRESERVATIVO TI STA SUL CAZZO?! BENE!

  GeneRiot ti propone una simpatica campagna di prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili, distribuendo gratuitamente profilattici, con lo scopo di sensibilizzarti verso un argomento che viene, delle volte, lasciato al caso. A tutt* piace intingere il biscotto nella tazza, o farsi buttare un salame nel corridoio, o semplicemente sperimentare tanti giochini biricchini che stimolano la …

Continua a leggere »

“Donna o madre?” E se la donna non volesse essere madre?

Il 10 aprile l’amministrazione comunale di Sorbolo (PR) ha promosso una giornata di riflessione sulla maternità invitando come unica relatrice una dottoressa antiabortista. Secondo voi, alla domanda che risuona come titolo dell’iniziativa “donna o madre?”, lei quale risposta potrà dare? Qual è il senso della scelta dell’uso della negazione “o” tra le parole “donna” e …

Continua a leggere »

SUGLI EVENTI DEL 14 MARZO

Grande è la confusione sotto il cielo. Ma la situazione è tutt’altro che eccellente. Ieri siamo stati letteralmente travolti da una notizia scioccante: sulla stampa locale, e subito dopo anche sulla nazionale, sono state riportate informazioni, alcune delle quali palesemente false, in merito alle indagini, ancora in corso, a carico di 5 attivisti del collettivo Raf …

Continua a leggere »

Post precedenti «